L'organizzazione

Grazie alla distribuzione in turni ogni “foglia” del territorio è presidiata in ogni momento da almeno un milite, pronto a portare soccorso in caso di malori, di incidenti domestici, di effrazioni o furti nel giro di un paio di minuti al massimo.


Un’auto di riserva con equipaggio è sempre disponibile presso la postazione centrale, per intervenire in appoggio a chi presidia il territorio.


Il collegamento diretto con la caserma dei carabinieri locale garantisce il pronto appoggio delle forze dell’ordine qualora si dovessero verificare episodi di particolare gravità.